Una parte del nostro corpo particolarmente esposta agli effetti collaterali delle terapie oncologiche, come la chemioterapia, sono le mani e piedi in primo piano le unghie.

Esistono prodotti specifici che possono migliorarne l’aspetto rallentando il processo degenerativo causato dalla chemioterapia. Se si verificassero modifiche importanti o micosi è bene informare il medico che se necessario somministrerà una terapia antibiotica o antimicotica.

 

E ora 10 consigli pratici:

  1. È importante lavare le mani frequentemente con un detergente con tensioattivi estremamente delicati come la Mousse Detergente perché sono il primo veicolo di infezioni.
  2. In caso di mani e piedi particolarmente sensibilizzati si può utilizzare l’unguento iper protettivo sia per una detersione extra delicata sia come impacco lenitivo ideale per la prevenzione di piccole fessurazioni tra le dita delle mani e piedi.
  3. Tenere sempre mani e piedi benasciutti.
  4. Proteggere le mani anche più volte al giorno con Crema Corpo Iperprotettiva.  Si consiglia per i lavori di casa di indossare sempre i guanti ed evitare il contatto diretto con sostanze irritanti piene di allergeni come detersivi e ammorbidenti.
  5. Non tagliate le cuticole per evitare infiammazioni, meglio ammorbidirle con specifici prodotti come olio rigenerante massaggiando delicatamente
  6. Evitate la ricostruzione unghie e il gel. Se si desidera esistono smalti specifici senza Formaldeide, Toluene, Canfora che si rimuovono con solvente privo di acetone
  7. Evitate tronchesini e forbici, preferite una lima extra-morbida. Evitare tagli e fessurazioni è importanti per prevenire l’aggressione batterica e le micosi. Tenete le unghie corte. Evitate di “mangiarvi le unghie”
  8. Non indossare anelli o bracciali, nè calzini o scarpe troppo strette in maniera prolungata.
  9. Proteggere le mani dagli stress ambientali (calore o freddo inteso).
  10. A visite e interventi presentatevi con le unghie perfettamente pulite. I medici controllano lo stato di salute anche attraverso lo stato delle vostre unghie

 

Mani e piedi in chemioterapia

 

La Sindrome Mano-Piede: che cos’è?

La Sindrome Mano-Piede anche nota come eritrodisestesia palmo-plantare è una particolare condizione che si verifica dopo l’assunzione di determinati farmaci chemioterapici più frequentemente

  • 5-fluorouracile (5-FU, Adrucil)
  • capecitabina (Xeloda *)
  • doxorubicina liposomiale (Caelyx *)
  • docetaxel (Taxotere *)

È caratterizzata, all’insorgenza, da una sensazione di formicolio e bruciore ai palmi delle mani e, meno frequentemente, alle piante dei piedi seguiti, nel giro di pochi giorni, da eritema e gonfiore intensi. Successivamente, dopo uno o due giorni, compaiono vescicole o bolle e ulcerazioni, più frequenti sulle aree sottoposte a pressione, spesso accompagnati da forti dolori; si può anche arrivare alla perdita delle unghie. La desquamazione e l’intenso eritema rendono le aree colpite simili a ustioni superficiali di secondo grado.

Alla sospensione della chemioterapia, il quadro si risolve nell’arco di 1-2 settimane senza complicazioni permanenti.

4 cose da fare e da non fare con la sindrome mano piede. Continua a leggere più in basso…

 

Scelto per voi dai nostri esperti:

Crema corpo 4 in 1

Lenitiva, Protettiva, Nutriente – 150 ml airless 

  • Attenua sensazioni di prurito e arrossamenti
  • Stimola i processi di rinnovamento cellulare
  • Rinforza la naturale barriera idro-lipidica
  • Nutre e leviga intensamente
  • Protegge e previene i danni dai raggi UV


Ozonized oil and vitamina EPregnant women

Parfume peachImmediate comfort

Per maggiori informazioni consulta la scheda tecnica del prodotto.

42,70 Aggiungi al carrello
Offerta!
Mousse Lavante Viso, Corpo e Cuoio Capelluto

  • Igiene extra-delicata per viso, corpo e cuoio capelluto
  • Rispetta e protegge l’equilibrio fisiologico cutaneo
  • Riduce secchezze e screpolature
  • Pelle di facile arrossamento e particolarmente reattiva
  • Contrasta l’invecchiamento precoce
  • Ideale per la detersione e igiene quotidiana


pH Extra DelicatePregnant women

Parfume peachComfort & Freshness

Per maggiori informazioni consulta la scheda tecnica del prodotto.

15,9931,50 Scegli
Offerta!
Olio rigenerante

Nutriente e Protettivo

  • Cicatrici post chirurgiche
  • Prevenzione smagliature
  • Pelle molto secca viso e corpo
  • Cuoio capelluto irritato
  • Unghie e cuticole indebolite


Ozonized oil and vitamina EPregnant women

Parfume mintNon unge

Per maggiori informazioni consulta la scheda tecnica del prodotto.

14,9938,50 Scegli
Unguentoiper-protettivo

Nutriente e detergente  –  airless 30 ml fl oz 

  • Effetto barriera protettiva
  • Attenua arrossamenti e fastidiose sensazioni di prurito
  • Cicatrici e irritazioni
  • Lavaggi frequenti per aree iper sensibilizzate


Ozonized oil and vitamina EPregnant women

Non ungeStressed skin

Per maggiori informazioni consulta la scheda tecnica del prodotto.

38,50 Aggiungi al carrello

4 cose da non fare:

  • Non esporre le vostre mani e piedi al calore, acqua calda
  • Non svolgere attività che provocano attrito o anche una leggera pressione sulle mani / piedi, come il lavaggio vigoroso, strumenti o apparecchi, auto, lunga passeggiata.
  • Non indossare guanti, calzini o scarpe strette, gioielli, che stimolano lo sfregamento
  • Non svolgere lavori domestici che comportino il rischio di abrasioni oppure contatto con detersivi e agenti chimici. Opportuno utilizzare dei guanti usa e getta.

4 Cose da fare:

  • Scegliere una detersione delicata a base oleosa come l’Unguento Iper Protettivo che aiuta a preservare il mantello idrolipidico intatto e a rigenerare i tessuti. Applicare come impacco per donare sollievo su mani e piedi con movimenti dolci e delicati per prevenire fessurazioni.
  • Lavarsi con acqua tiepida, non bollente e tenere sempre le mani ben asciutte.
  • Tenere le mani e i piedi freschi. Fare degli impacchi freddi con ghiaccio per alleviare il dolore immergendo mani e/o piedi in una bacinella di acqua fredda per 15 minuti, 3 o 4 volte al giorno.
  • Sollevare le gambe con i cuscini il più spesso possibile. Migliora la microcircolazione
IMPORTANTE – Le informazioni qui sopra riportare hanno uno scopo puramente informativo. Chiedere sempre il parere del proprio medico.